SAN PAOLO VI – UN APPUNTAMENTO DECISIVO

UN APPUNTAMENTO DECISIVO CON CRISTO

Dall’Omelia della Domenica delle Palme, 26 marzo 1972

 

Siamo venuti, Signore, ancora una volta,

a questo appuntamento decisivo delle Palme

per riconoscere e proclamare che Tu sei il Cristo,

il Salvatore, Colui che solo dà senso, valore, speranza,

gioia alla vita degli uomini, alla nostra vita.

Sei Tu, Gesù, che libera gli uomini dalle catene del peccato

e da quelle altre catene interne ed esterne di ogni schiavitù.

Sei Tu, Gesù, che ci dai le ragioni per cui vale la pena

di vivere, di amare, di lavorare, di soffrire e di sperare.

Sei Tu, Gesù, che ci insegna le supreme verità,

che ci obbliga a considerarci fratelli.

Sei Tu, Gesù, che ci soffia nei cuori il Tuo Spirito

di sapienza, di fortezza, di gioia e di pace.

Sei Tu, Gesù, che fai di tutti noi una unità mistica e visibile,

un corpo sociale animato dalla Tua Parola e dalla Tua Grazia.

Sei Tu, Gesù, che ci fa Chiesa.

Noi abbiamo bisogno di Te.

Noi vogliamo rivelarTi al mondo

e mostrare, per quali ragioni e con quali modi,

Tu, oggi più che mai, sei il Polo attraente del mondo

in cerca sempre di capire se stesso

nella giustizia, nella libertà, nella Fratellanza, nella pace.

Tu sei la nostra segreta Aspirazione

a fare della vita una cosa seria,

un momento di pienezza, un’ora di sapienza,

un dono d’amore, un inno a Dio.

Questa è l’ora messianica.

Se dietro ai Tuoi passi, Tu ci farai domani

incontrare nella Tua Croce, non abbiamo paura.

Là è l’amore che si dona,

là è l’amore che sa il valore del sacrificio,

là è l’amore che salva,

là è l’amore che ha in se stesso

l’infallibile promessa della risurrezione

e della vita eterna.

Amen.