E’ nato un bambino

Valentino Salvoldi

“È nato un bambino”.
Questa la frase che, identica, risuona sotto diversi cieli.
Non si dice: “È nato un cristiano, un musulmano,
un ricco, un povero o un americano”.
No! Ma semplicemente: “Un bambino”.
Un essere umano bisognoso d’amare e di essere amato.
Un figlio di Dio e dell’uomo.
Un miracolo: un nuovo continuo “natale”.

Scarica la raccolta completa di preghiere e testi di don Valentino Savoldi.