L’Amore non si fa attendere

L’Amore di Dio sprona l’uomo ad essere buono, mite, umile, deside­roso di convertirsi per corrispondere all’Amore di cui è fatto oggetto.

L’uomo di Dio racchiude in se stesso grazie copiose e sante che Dio gli ha donato perchè sapientemente ed umilmente Lo sappia testimo­niare.

Dio ama l’uomo, lo vuole per Sè perchè a Lui appartiene, ogni gior­no lo attira compiendo nel suo cuore le meraviglie del suo Amore.

Con quanta Potenza e Sapienza il Signore opera nei nostri cuori! Ci vuole ammaestrare indicandoci le vie dell’Amore e della Pace.

Dio tutto vede ed a tutto provvede. Tutto compirà secondo il suo Vo­lere. Il Bene sconfiggerà il male.

Dobbiamo chiedere di essere illuminati su ciò che Gesù vuole da noi per poter ubbidire solo a Lui. Dio si compiace di coloro che a Lui si sottomettono e sono ubbidienti. La sua Pazienza è inesauribile e sempre benevola.

Sta però a noi non farLo troppo aspettare perchè in un qualsiasi mo­mento del giorno o della notte ci può convocare.

Teniamo sempre le lampade accese e non allontaniamoci dal retto cammino, ma perseveriamo ogni giorno nella fede, nella preghiera, nella speranza, nella carità, perchè cosi vuole il Signore.