Il progetto di Dio su ogni uomo

L’ amore del Padre ci coinvolge nel progetto che Dio ha su ognuno di noi e noi, essendo sue creature, dobbiamo scoprire questo progetto e viverlo.

Non può l’uomo vivere, pensare, lavorare come se fosse il padrone assoluto della propria vita, chiuso nel proprio “io”, nel proprio egoi­smo, come se nulla esistesse al di fuori di lui.

L’anima, lo spirito dell’uomo, tende al suo Dio sempre; è esaltante cercarLo e trovarLo per vivere pienamente in Lui, secondo il suo Vo­lere, il suo Amore e la sua Infinita Misericordia.

Gesù dice che come il Padre ama Lui, così Lui ama noi. E’ l’amore che ci dà vita, pace, gioia e consolazione.

Il Padre nulla ci fa mancare, ci libera dal male, ci santifica attraverso il Figlio suo Unigenito e lo Spirito Santo.

Dio è Buono, vuole attirarci a Sè, ci vuole tutti con Lui in Paradiso, nella gioia piena e perfetta.

Ma quante volte noi lo deludiamo con i nostri atteggiamenti di di­stacco, di freddezza, di indifferenza…

Quante volte il Padre si manifesta a noi, ma noi non siamo attenti al suo dolce richiamo, non ci accorgiamo delle sue premure e trascuria­mo la sua attiva Presenza in noi, per vivere superficialmente!

L’uomo è stato creato da Dio al quale appartiene, è stato creato a sua Immagine, è stato creato perchè glorificasse Dio con le sue opere e, infine, come dice il catechismo, l’uomo è stato creato da Dio per co­noscerLo, amarLo, servirLo in questa vita e poi goderLo nell’altra in Paradiso.

La SS. Trinità, per la Grazia Santificante che ci è stata elargita, è in noi, vive in noi, coabita con noi, nel nostro spirito, perchè ci sia pos­sibile partecipare, mediante la fede, alla stessa Vita di Dio nel tempo e, in visione, nell’eternità.