Dio mandò suo figlio, nato da donna

«Quando venne la pienezza del tempo, Dio mandò il suo figlio,
nato da donna».
È difficile trovare parole più semplici di queste, più consuete,
più ripetute nell’esistenza comune: pienezza, tempo, figlio, nascita,
donna. C’è quasi un sapore casalingo in questi vocaboli, che sono
propri della quotidianità del nostro vivere.
Ma è anche difficile immaginare annuncio più sostanzioso e stupefacente
di questo, che in un solo rapido balenare di luce dal cielo
ci svela il mistero della storia, il mistero della vita segreta di Dio come
vita trinitaria, il mistero dell’incarnazione.