ANTROPOLOGIA TEOLOGICA – Approfondimento e studio

L’antropologia teologica sviluppa un discorso cristiano sull’uomo, colto fin dalle sue origini e, via via, lungo la storia, fino alla sua fine. Tra la protologia, quindi, che affronta l’uomo nelle sue origini, e l’escatologia, che lo coglie nelle sue realtà ultime, si  pone di mezzo l’uomo visto e pensato in una prospettiva squisitamente cristiana.

PAROLE DEI PAPI: CARATTERE SPONSALE DELLA CONTINENZA PER IL REGNO DI DIO

L’Apostolo mostra in che modo si può “essere uniti al Signore”: ciò si può raggiungere aspirando a un costante permanere con lui, a un gioire della sua presenza (eupáredron), senza lasciarsi distrarre dalle cose non essenziali (aperispástos) (cf. 1 Cor 7, 35).

 

Clicca sull’immagine sottostante e si aprirà un Sito Cattolico: