Come sacrificio gradevole e accetto

Dalla «Lettera della chiesa di Smirne sul martirio di san Policarpo»

(13, 2-15, 3; Funk, Patres apost. 1, 297-299)
Come sacrificio gradevole e accetto

    Quando il rogo fu pronto, Policarpo si spogliò di tutte le vesti e, sciolta la cintura, tentava anche di togliersi i calzari, cosa che prima non faceva, perché sempre tutti i fedeli andavano a gara a chi più celermente riuscisse a toccare il suo corpo. Anche prima del martirio era stato trattato con ogni rispetto, per i suoi santi costumi. Subito fu circondato di tutti gli strumenti che erano stati preparati per il suo rogo. Ma quando stavano per configgerlo con i chiodi disse: «Lasciatemi così: perché colui che mi dà la grazia di sopportare il fuoco mi concederà anche di rimanere immobile sul rogo senza la vostra precauzione dei chiodi». Quelli allora non lo confissero con i chiodi ma lo legarono.
    Egli dunque, con le mani dietro la schiena e legato, come un bell’ariete scelto da un gregge numeroso, quale vittima accetta a Dio preparava per il sacrificio, levando gli occhi al cielo disse: «Signore, Dio onnipotente, Padre del tuo diletto e benedetto Figlio Gesù Cristo, per mezzo del quale ti abbiamo conosciuto; Dio degli Angeli e delle Virtù, di ogni creatura e di tutta la stirpe dei giusti che vivono al tuo cospetto: io ti benedico perché mi hai stimato degno in questo giorno e in quest’ora di partecipare, con tutti i martiri, al calice del tuo Cristo, per la risurrezione dell’anima e del corpo nella vita eterna, nell’incorruttibilità per mezzo dello Spirito Santo. Possa io oggi essere accolto con essi al tuo cospetto quale sacrificio ricco e gradito, così come tu, Dio senza inganno e verace, lo hai preparato e me l’hai fatto vedere in anticipo e ora l’hai adempiuto.
    Per questo e per tutte le cose io ti lodo, ti benedico, ti glorifico insieme con l’eterno e celeste sacerdote Gesù Cristo, tuo diletto Figlio, per mezzo del quale a te e allo Spirito Santo sia gloria ora e nei secoli futuri. Amen». Dopo che ebbe pronunciato l’Amen e finito di pregare, gli addetti al rogo accesero il fuoco. Levatasi una grande fiammata, noi, a cui fu dato di scorgerlo perfettamente, vedemmo allora un miracolo e siamo stati conservati in vita per annunziare agli altri le cose che accaddero.
    Il fuoco si dispose a forma di arco a volta come la vela di una nave gonfiata dal vento e avvolse il corpo del martire come una parete. Il corpo stava al centro di essa, ma non sembrava carne che bruciasse, bensì pane cotto oppure oro e argento reso incandescente. E noi sentimmo tanta soavità di profumo, come di incenso o di qualche altro aroma prezioso.

RESPONSORIO        Ap 2, 8-9. 10

 All’angelo della Chiesa di Smirne scrivi: Così parla il Primo e l’Ultimo, che era morto ed è tornato alla vita. Conosco la tua tribolazione, la tua povertà tuttavia sei ricco.* Sii fedele sino alla morte e ti darò la corona della vita.
 Non temere ciò che stai per soffrire: ecco, il diavolo sta per gettare alcuni di voi in carcere, per mettervi alla prova.
 Sii fedele sino alla morte e ti darò la corona della vita.

astenetevi dai desideri della carne che fanno guerra all`anima

 Libri Profetici – Geremia  Ger 31,25  

Poiché ristorerò copiosamente l`anima stanca e sazierò ogni anima che languisce”. 

 Libri Sapienziali – Siracide Sir 37,12  

.. tu conosci come osservante dei comandamenti e la cui anima è come la tua anima; se tu inciampi, saprà compatirti…

 Libri Storici – 1 Samuele 1Sam 18,1  

Quando Davide ebbe finito di parlare con Saul, l`anima di Giònata s`era già talmente legata all`anima di Davide, che Giònata lo amò come se..

 Libri Storici – 1 Samuele 1Sam 25,29  

.. insorgerà a perseguitarti e a cercare la tua vita, la tua anima, o mio signore, sarà conservata nello scrigno della vita..

 Vangeli – Matteo  Mt 10,28  

.. che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l`anima; temete piuttosto colui che ha il potere di far perire..

 Vangeli – Matteo  Mt 16,26  

.. se guadagnerà il mondo intero, e poi perderà la propria anima? O che cosa l’uomo potrà dare in cambio della propria anima?..

 Altre Lettere – Ebrei  Eb 4,12  

.. taglio; essa penetra fino al punto di divisione dell`anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla e scruta..

 Altre Lettere – Ebrei  Eb 10,38  

.. vivrà mediante la fede; ma se indietreggia, la mia anima non si compiacerà in lui. 

 Altre Lettere – Ebrei  Eb 10,39  

.. bensì uomini di fede per la salvezza della nostra anima

 Altre Lettere – Giacomo  Gc 5,20  

.. un peccatore dalla sua via di errore, salverà la sua anima dalla morte e coprirà una moltitudine di peccati. 

 Altre Lettere – 1 Pietro  1Pt 2,11  

.. ad astenervi dai desideri della carne che fanno guerra all`anima

 Altre Lettere – 1 Pietro  1Pt 3,4  

piuttosto di adornare l`interno del vostro cuore con un`anima incorruttibile piena di mitezza e di pace: ecco ciò che..

 Altre Lettere – 2 Pietro  2Pt 2,8  

.. in mezzo a loro, si tormentava ogni giorno nella sua anima giusta per tali ignominie. 

 Altre Lettere – 3 Giovanni  3Gv 1,2  

.. bene e che tu sia in buona salute, come va bene per la tua anima

 Atti degli Apostoli – Atti_degli_Apostoli  At 2,27  

perché tu non abbandonerai l`anima mia negli inferi, né permetterai che il tuo Santo veda la corruzione. 

 Atti degli Apostoli – Atti_degli_Apostoli  At 4,32  

.. coloro che eran venuti alla fede aveva un cuore solo e un`anima sola e nessuno diceva sua proprietà quello che gli apparteneva,..

 Lettere Paoline – 1 Tessalonicesi 1Ts 5,23  

.. alla perfezione, e tutto quello che è vostro, spirito, anima e corpo, si conservi per la venuta del Signore nostro Gesù..

 Libri Profetici – Baruc  Bar 3,1  

Signore onnipotente, Dio d`Israele, un`anima angosciata, uno spirito tormentato grida verso di te. 

 Libri Profetici – Ezechiele Ez 27,31  

.. di sacco; per te piangeranno nell`amarezza dell`anima con amaro cordoglio.

 Libri Profetici – Ezechiele  Ez 36,5  

.. Edom, che con la gioia del cuore, con il disprezzo dell`anima, hanno fatto del mio paese il loro possesso per saccheggiarlo…

 Libri Profetici – Geremia  Ger 31,14  

Sazierò di delizie l`anima dei sacerdoti e il mio popolo abbonderà dei miei beni. Parola del Signore. Restaurazione..

SACRIFICE AND OFFERING YOU HAVE NOT DESIRED, BUT A BODY YOU HAVE PREPARED FOR ME

Hebrews 12:24  and to Jesus, the mediator of a new covenant, and to the sprinkled blood, which speaks better than the blood of Abel.

John 1:29  The next day he saw Jesus coming to him and said, “Behold, the Lamb of God who takes away the sin of the world!

Revelation 13:8  All who dwell on the earth will worship him, everyone whose name has not been written from the foundation of the world in the book of life of the Lamb who has been slain.

Hebrews 10:4,5,10  For it is impossible for the blood of bulls and goats to take away sins. • Therefore, when He comes into the world, He says, “SACRIFICE AND OFFERING YOU HAVE NOT DESIRED, BUT A BODY YOU HAVE PREPARED FOR ME; • By this will we have been sanctified through the offering of the body of Jesus Christ once for all.

Genesis 4:4  Abel, on his part also brought of the firstlings of his flock and of their fat portions. And the LORD had regard for Abel and for his offering;

Ephesians 5:2  and walk in love, just as Christ also loved you and gave Himself up for us, an offering and a sacrifice to God as a fragrant aroma.

Hebrews 10:22  let us draw near with a sincere heart in full assurance of faith, having our hearts sprinkled clean from an evil conscience and our bodies washed with pure water.

Hebrews 10:19  Therefore, brethren, since we have confidence to enter the holy place by the blood of Jesus,